Instagram    Facebook
10% di sconto sul primo ordine - Spedizione GRATUITA da €59
Pasta con pesto di pistacchio

Pasta con pesto di pistacchio: preparazione e abbinamenti

La pasta con pesto di pistacchio è un piatto sfizioso, ideale da preparare per ogni occasione: nella pausa pranzo di tutti i giorni, o per deliziose cenette in compagnia. Inoltre, con il pesto di pistacchio pronto possiamo creare degli ottimi piatti, anche senza aggiungere altri ingredienti. Oppure, se vogliamo stupire i nostri ospiti, possiamo arricchire il piatto con stuzzicanti abbinamenti culinari.

Pasta con pesto di pistacchio pronto

Una soluzione che rientra tra i piatti veloci, da portare subito a tavola.

Per un fragrante e avvolgente piatto di pasta con pesto di pistacchio infatti, non dobbiamo fare altro che seguire alcuni semplici step.

1. Scelta del formato della pasta. La pasta con il pesto al pistacchio è un piatto tipico siciliano, per cui tutte i formati tradizionali sono perfetti. In alternativa, come tutti i pesti, anche quello al pistacchio si sposa perfettamente con la pasta del tipo Fusilli o Tortiglioni, Casarecce, come anche con Spaghetti e Linguine. Per una migliore resa del piatto, consigliamo una tipologia di pasta prodotta artigianalmente con trafilatura al bronzo, poiché presenta una maggiore porosità che trattiene meglio il condimento.

2. Preparazione. Durante la cottura della pasta, versiamo il pesto in un salta pasta. Uniamo due/tre cucchiai di acqua e lasciamo scaldare per qualche minuto. Una volta raggiunta la cottura cosiddetta al dente, scoliamo la pasta e la versiamo subito nel salta pasta. Con la fiamma al minimo, amalgamiamo con cura.

3. Pronta da portare a tavola. La pasta è pronta da servire, se vogliamo possiamo aggiunge una spolverata di pepe nero o di formaggio stagionato (pecorino o grana).

Come abbinare il pesto al pistacchio?

La pasta preparata semplicemente con un pesto di pistacchio pronto di alta qualità è già un ottimo piatto. Tuttavia, se vogliamo stupire i nostri commensali possiamo unire altri ingredienti, con lo scopo di arricchire ulteriormente questo già delizioso piatto.

Pasta pesto di pistacchio e pancetta

Per 500 g di pasta, utilizziamo 150 g di pesto di pistacchi pronto, 150 g di pancetta tagliata a cubetti, mezza cipolla piccola e 200 ml di panna da cucina.

  1. Intanto che cuoce la pasta, tritiamo la cipolla e la versiamo nel salta pasta con un filo d’olio e la pancetta. Facciamo rosolare il tutto sino a doratura.
  2. Uniamo il pesto di pistacchi pronto e la panna.
  3. Amalgamiamo il tutto con cura.
  4. Quando la pasta ha raggiunto la cottura al dente, la scoliamo e la versiamo nel salta pasta. Amalgamiamo il tutto, anche a fiamma spenta.

Impiattiamo e aggiungiamo una spolverata di pepe nero. Possiamo anche completare il piatto con una spolverata di granella di pistacchio. La pasta con pesto di pistacchio e pancetta è un piatto da gustare preferibilmente caldo.

Pasta con pesto di pistacchio e speck

Per 500 g di pasta, utilizziamo 150 g di pesto di pistacchio pronto, 200 g di speck tagliato a cubetti e 200 ml di panna da cucina.

  1. Intanto che cuoce la pasta, rosoliamo lo speck in un salta pasta, con un filo di olio.
  2. Una volta raggiunta la doratura, togliamo lo speck dalla padella e posiamolo su una ciotola.
  3. Versiamo la panna nella padella salta pasta. La scaldiamo per qualche minuto cercando di amalgamarla all’olio della doratura dello speck.
  4. Quando la pasta ha raggiunto la cottura al dente, la scoliamo conservando un po’ dell’acqua di cottura.
  5. Versiamo la pasta nel salta pasta e amalgamiamo con la panna, a bassa fiamma.
  6. Uniamo lo speck (non tutto), continuando ad amalgamare. Se occorre aggiungiamo un po’ di acqua di cottura.
  7. Uniamo il pesto di pistacchi e amalgamiamo il tutto.

Impiattiamo e aggiungiamo lo speck avanzato, concludendo il piatto una spolverata di pepe nero. La pasta con pesto di pistacchio e speck è un piatto da gustare preferibilmente caldo.

Pasta con pesto di pistacchio e tonno

Per 500 g di pasta, utilizziamo 150 g di pesto di pistacchi pronto, 350 g di tonno al naturale tagliato a cubetti (più o meno).

  1. Intanto che cuoce la pasta, in una ciotola versiamo il tonno, ben sgocciolato, avendo cura di lasciare da parte qualche pezzo. Aggiungiamo un filo d’olio evo e uniamo il pesto di pistacchi. Amalgamiamo il tutto con delicatezza per non sfasciare troppo il tonno.
  2. Quando la pasta ha raggiunto la cottura desiderata, la scoliamo e la uniamo alla ciotola con il tonno e il pesto di pistacchi. Amalgamiamo con cura.

Impiattiamo e aggiungiamo come decorazione il tonno che avevamo messo da parte. Possiamo anche completare il piatto con una spolverata di granella di pistacchio. La pasta con pesto di pistacchio e tonno è un piatto che può essere servito anche freddo. Ottimo come piatto estivo.

Pasta con pesto di pistacchio e mortadella

Per 500 g di pasta, utilizziamo 150 g di pesto di pistacchio pronto e 150 g di mortadella tagliata a cubetti.

  1. Intanto che cuoce la pasta, in una ciotola versiamo la mortadella, avendo cura di lasciare da parte qualche pezzo. Aggiungiamo un filo d’olio e uniamo il pesto di pistacchi. Amalgamiamo con cura.
  2. Quando la pasta ha raggiunto la cottura al dente, la scoliamo e la uniamo alla ciotola con la mortadella e il pesto di pistacchi. Amalgamiamo il tutto.

Impiattiamo e aggiungiamo come decorazione la mortadella che avevamo messo da parte. Possiamo anche completare il piatto con una spolverata di granella di pistacchio e di pepe nero appena macinato. La pasta con pesto di pistacchio e mortadella è un piatto che può essere servito anche freddo.

Pasta con pesto di pistacchio e burrata

Per 500 g di pasta, utilizziamo 150 g di pesto di pistacchi pronto e 300 g di burrata.

  1. Intanto che cuoce la pasta, in una ciotola versiamo il pesto di pistacchi. Aggiungiamo un filo d’olio per consentire di amalgamare meglio il tutto.
  2. Quando la pasta ha raggiunto la cottura desiderata, la scoliamo e la uniamo alla ciotola con il pesto di pistacchi. Amalgamiamo con cura.

Impiattiamo e aggiungiamo come decorazione la burrata. Un cucchiaio di burrata per ogni piatto. Possiamo anche completare il piatto con una spolverata di pepe nero appena macinato e di granella di pistacchio. La pasta con pesto di pistacchio e burrata è un piatto che può essere servito anche freddo.

Lascia un commento

    10% di SCONTO +
    GREMBIULE IN REGALO


    Nessun ordine minimo, valido per il tuo primo ordine su tutti i prodotti non scontati.



    Inserisci la tua email per ricevere subito l'offerta:



    IN REGALO USANDO IL COUPON

    Pagamento alla consegna 😊

    Inserisci i tuoi prodotti nel carrello, prosegui con il tuo acquisto e spunta la casella per attivare il servizio di pagamento al corriere.

    Nessun ordine minimo 🥰

    Scegli i prodotti che desideri senza la necessità di dover raggiungere una determinata soglia di prezzo.

    Spedizione in 24-48 ore 🙌

    Tutti i nostri prodotti sono pronti per essere spediti, fai l'ordine e in pochi giorni potrai gustarli comodamente ovunque ti trovi.

    Entra anche tu nel team LiMangio!
    AFFILIATI, gusta, promuovi e guadagna.

    affiliati a limangio

    © 2022 LiMangio.Shop di Foodeast Trade S.rl. All Rights Reserved.

    it Italian

    Certificazione

    Carrello

    0
    image/svg+xml

    Il tuo carrello è vuoto

    Vai allo Shop
    Apri la chat
    1
    Scan the code
    Vuoi ricevere uno SCONTO del 10% sul tuo 1° Ordine? Contattaci qui, scrivendo SCONTO